Mercato invernale, cambiano le regole: trattative solo durante la pausa

© foto www.imagephotoagency.it

La Lega Calcio ha deciso di accorciare i tempi del mercato di riparazione. Le trattative saranno dal 3 al 18 gennaio

La Lega Calcio continua la sua evoluzione per rendere più coerente il campionato di Serie A. Già quest’estate il termine del calciomercato è stato anticipato rispetto agli altri anni. In questa stagione, infatti, le contrattazioni si sono chiuse il 17 agosto, esattamente il giorno prima dell’inizio del campionato. Un ottimo modo per evitare che i giocatori giochino con il pensiero di andare in un’altra squadra.

E la stessa cosa avverrà durante la sessione invernale del calciomercato. La Lega ha infatti deciso che gli affari si potranno fare solo durante la pausa d’inverno. Il mercato aprirà dunque il 3 gennaio e chiuderà il 18 alle ore 20. Una scelta importante che costringerà i direttori sportivi a lavorare celermente anche su più tavoli per mettere a punto gli ultimi dettagli di una squadra.

Articolo precedente
Boniek difende l’Italia: «Ancora tra le più forti del Mondo»
Prossimo articolo
Lopetegui: «Ronaldo? È Modric il migliore: vincerà lui il Pallone d’Oro»