Calciomercato Inter, i nerazzurri sarebbero disposti a sacrificare Icardi: ecco il motivo

© foto www.imagephotoagency.it

Qualora qualcuno si presentasse con un’offerta di 110 milioni, l’Inter potrebbe non opporsi alla cessione di Icardi per rispettare le logiche del fair play finanziario

Mauro Icardi potrebbe essere il grande sacrificato in casa Inter nella prossima sessione di calciomercato. Secondo quanto riportato da Premium Sport, infatti, l’attaccante argentino potrebbe lasciare la corte nerazzurra qualora un altro club si presentasse con un’offerta pari a 110 milioni: in tal modo, la società meneghina risanerebbe le casse e, soprattutto, rispetterebbe gli accordi stretti con la Uefa in merito al fair play finanziario. 

Articolo precedente
Gattuso a Milan Tv: «I nuovi acquisti pensino al “noi”»
Prossimo articolo
Alessandro Del Piero, il Pinturicchio di Conegliano