Non solo CR7: Marcelo-Pogba, uno dei due… Juve scatenata!

pogba
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, torna l’effetto del «Non succederà mai…». Eppure il club pare intenzionato a stupire ancora

Non succede, ma se succede… un giorno ti sveglierai e concretizzerai che non stavi sognando: Cristiano Ronaldo è un giocatore della Juventus e lunedì, al suo arrivo a Torino, sarà solo il primo giorno di un nuovo grande ciclo. CR7 apre una nuova era bianconera, che succede a quella di Gigi Buffon. Due campioni straordinari che si passano il testimone sulla scia emotiva dei tifosi, che tornano a credere fermamente nel sogno Champions.

Calciomercato Juventus: Marcelo e Pogba in cima alla lista

Non è finita. L’arrivo di Cristiano Ronaldo potrebbe non rimanere l’evento isolato dell’estate bianconera, che ha già regalato ai tifosi gli arrivi di Emre Can e Cancelo, oltre che Perin, Caldara e Spinazzola, quest’ultimo out per un po’ di mesi. I nomi che circolano nelle ultime ore sono di primissima classe, tanto da passare per suggestioni. Un po’ come avvenne qualche settimana fa con Cristiano Ronaldo. Secondo i bene informati, però, su Marcelo e Pogba la Juve potrebbe fare sul serio. Nessuna trattativa al momento, ma uno dei due rendere ancora più incandescente il mercato Juve in questa sessione estiva. Marcelo è molto amico di Cristiano Ronaldo e sarebbe il rinforzo ideale per rimpiazzare Alex Sandro (richiesta da PSG e United). Timida ma affascinante anche la pista che porta a Pogba, seppur esclusa un paio di mesi fa da Marotta. Eppure Raiola si starebbe muovendo per far cambiare aria al centrocampista francese, e la destinazione bianconera sarebbe quella più ambita. Situazione da monitorare per gli intrecci di mercato tra la Juve e il Manchester, che discutono di Alex Sandro e Darmian, quest’ultimo fondamentale per completare il reparto difensivo specie nel caso di permanenza di Benatia, non più con la valigia in mano.

Articolo precedente
Mercato Juve, capitolo cessioni: Bologna vicino a Marrone. Le cifre dell’affare
Prossimo articolo
Operazione CR7, parla Marotta: «È stato lui a scegliere la Juve»