Caldara deluso: «Speravo di poter giocare con Cristiano Ronaldo»

© foto www.imagephotoagency.it

Le prime parole di Mattia Caldara da giocatore del Milan fanno trasparire tutta la sua amarezza per il trasferimento in rossonero

Non deve essere sicuramente facile passare una stagione e mezza da giocatore della Juventus ma non poter ancora vestire quella maglia, ma deve essere sicuramente peggio veder svanire il proprio sogno nel momento stesso in cui diventa realtà. Questa è la situazione vissuta da Mattia Caldara nell’ultimo anno e mezzo, quando il difensore si è conquistato la Juventus sudando sul campo con l’Atalanta e poi trovandosi oggetto della maxi operazione tra Juventus e Milan a neanche un mese dal suo arrivo in bianconero.

Ad aumentare i rimpianti di Caldara è stato l’arrivo di Cristiano Ronaldo e la possibilità di giocare ed allenarsi con un mostro sacro della storia del calcio come lui. Le sue prime parole da giocatore rossonero, come riporta il Corriere dello Sport, riassumono tutto la sua amarezza: «Mi dispiace non avere l’opportunità di giocare con Cristiano Ronaldo, speravo di avere un giorno la possibilità di essere un giocatore della Juve e invece…»

Articolo precedente
juventus womenLa Juventus Women lavora in vista delle sfide con Arsenal e Chelsea – FOTO
Prossimo articolo
chielliniChiellini, che numeri in allenamento! E Allegri gongola…