Capello difende Allegri: «E’ un vincente e questo basta». E sulla Champions…

allegri juve
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex allenatore della Juventus Fabio Capello ha difeso Massimiliano Allegri dagli attacchi della critica. E vede la Juve favorita in Champions League

Fabio Capello ha allenato la Juventus per due stagioni, quindi sa come funzionano le cose a Torino. Appena non vinci una partita la critica ti piove addosso e la settimana è dura da affrontate. Ma se sei un allenatore o un giocatore da Juve, le cose ti devono scivolare addosso e devi andare avanti sulla tua strada. Maestro in questo è sicuramente mister Massimiliano Allegri. Nonostante i suoi incredibili successi, l’allenatore toscano è spesso criticato per non dare bel gioco alla sua squadra.

E a difenderlo ci ha pensato proprio Fabio Capello. Intervistato da La Stampa, Don Fabio ha così parlato di Allegri: «Mi viene da ridere. Allegri fa fare alla sua squadra quello che deve: vincere. Certa gente pensa che sia facile? Quattro scudetti e quattro Coppe Italia, due finali di Champions… Credo che in questi anni i tifosi che si sono divertiti di più siano quelli della Juve». Capello ha poi parlato delle chance della Juventus di vincere finalmente la Champions League, vero e proprio obiettivo di quest’anno: «Con Ronaldo la Juve può essere considerata la favorita per la Champions? Con lui il Real cominciava sempre da 1-0. Finora in bianconero non è successo, ma se a breve come mi aspetto tornerà quello degli ultimi anni può fare la differenza. Del resto, è stato preso per questo. Dunque Allegri parte in pole? No ma lo metto tra le prime quattro, con Real Madrid, Barcellona e Manchester City. Chi vedo davanti a tutti? Il City. Guardiola ha avuto bisogno di una stagione di assestamento prima di dominare la Premier e lo stesso vale per l’Europa. Credo però che il rodaggio sia finito, che sia pronto per vincere»

Articolo precedente
juventus-sassuoloJuventus-Sassuolo, la regola del tre: Ronaldo ci spera
Prossimo articolo
Douglas Costa compie 28 anni! Gli auguri della Juventus per Flash Doug