Cancelo-Danilo, affare complicato: nodo ingaggio del brasiliano

Joao Cancelo
© foto www.imagephotoagency.it

L’affare che dovrebbe portare Cancelo al City e Danilo alla Juve si blocca: il nodo è l’ingaggio del brasiliano

Tutto fermo sull’asse Torino-Manchester, anche per quanto riguarda l’affare Cancelo-Danilo. Lo scambio, che avrebbe dovuto portare il portoghese al City e il brasiliano alla Juve (più un conguaglio di 30 milioni a favore dei bianconeri) è al momento in fase di stallo.

Come spiega La Gazzetta dello Sport, il problema è l’ingaggio del giocatore brasiliano, che prende oltre 5 milioni. Paratici, che ieri ha incontrato il rappresentante del giocatore del City, è stato chiaro: la Juve non può dargli più di 3 milioni. Al momento è tutto fermo, nonostante Guardiola abbia chiesto espressamente il giocatore.