Cannavaro, parole di stima per la Juve: «E’ la più forte, fa paura»

cannavaro
© foto www.imagephotoagency.it

Parole di stima quelle di Fabio Cannavaro nei confronti della Juventus, in attesa di vedere la Vecchia Signora al Tardini contro il Parma

Il campione del mondo 2006 Fabio Cannavaro in vista del match tra Parma e Juventus, sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, ha ripercorso la sua esperienza nelle due squadre di club. Ricordi vivi ed intensi quelli che il difensore ha ricordato tra le pagine del quotidiano rosa. Cannavaro, tra i tanti temi trattati, si è soprattutto soffermato sulle qualità della rosa bianconera, diventata ormai imbattibile. «In una partita come Parma-Juve, hai poco da perdere e chissà… Però i bianconeri sono fortissimi, fanno paura. E non solo per l’arrivo di Cristiano Ronaldo, per esempio a me Emre Canpiace tantissimo. E poi Allegri sa sempre cambiare la squadra, secondo avversario e momento di forma dei giocatori. Difficilissimo sorprenderli».

L’ex capitano della nazionale azzurra analizza il gap tra la Juventus e le altre squadre di A: «Secondo me il gap è aumentato. Nel senso che i club che inseguono non si sono migliorati
nelle infrastrutture. La Juve dopo Vinovo ha realizzato un nuovo centro sportivo, ora ha pure la squadra femminile di vertice. E poi si sente forte come club e non ha paura di cambiare. Non era semplice chiudere il rapporto con Buffon e Marchisio. Ha creato un meccanismo virtuoso. Non basta il mercato, pur importante, di Inter, Milan e Roma: le altre restano indietro» Lo scugnizzo di Napoli ha inoltre espresso la sua felicità nel rivedere il Parma nella massima serie.

Articolo precedente
Usain BoltBolt calciatore in erba: «Mi ispiro a Cristiano Ronaldo, non ho il talento di Messi»
Prossimo articolo
rita guarinoGuarino: «Calcio femminile? Deve migliorare il sistema» E sui tifosi Juve…