Capello: «Occhio Juve! Simeone al primo errore ti castiga»

capello
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Capello, ex allenatore e giocatore bianconero, ha analizzato la prossima avversaria di Champions League della Juventus

Fabio Capello, ex allenatore di Juventus e Milan, ha commentato il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League ai microfoni della Gazzetta Dello Sport. L’attuale opinionista di Sky ha messo in guardia i bianconeri, analizzando pregi e difetti dell’Atletico Madrid.

PERICOLOSI – «Sfida pericolosa. La Juventus vuole vincere la Champions e l’acquisto di Cristiano Ronaldo è mirato alla conquista dell’Europa, ma con l’Atletico bisogna tenere alta la guardia. L’ho già detto: alla squadra di Simeone non interessa giocare. Preferisce non far giocare. Al primo errore, castiga gli avversari. Ha gli uomini adatti per colpire a tradimento, penso a Griezmann e a Diego Costa. L’Atletico negli ultimi anni ha ballato tra semifinali e finali di Champions. Quando è uscito dalla Champions, come la scorsa stagione, si è consolato vincendo l’Europa League. Con il nuovo stadio ha acquisito anche un nuovo status dal punto di vista economico».