Connettiti con noi

Hanno Detto

Capello: «Roma senza più Scudetti? Mai lo avrei immaginato. Spero in Mourinho»

Pubblicato

su

Fabio Capello, ex allenatore di Juve e Roma, ha raccontato alcuni momenti della sua avventura in giallorosso. Le parole

Fabio Capello, storico ex allenatore italiano, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha ricordato lo Scudetto vinto nel 2001 sulla panchina della Roma.

PARTITE CHIAVE«Gliene dico due: il pari di Torino con la Juve che ci inseguiva, ma anche la sconfitta con l’Inter a inizio campionato. Tornai nello spogliatoio e dissi alla squadra: “Potete prendermi per matto, ma se giochiamo così vinceremo lo scudetto. Ricordatevi di queste mie parole”. E andò così».

ROMA SENZA SCUDETTI«Lo avrei immaginato? Mai. Ho ancora il rimpianto per la stagione successiva. Se non avessimo pareggiato col Venezia retrocesso, avremmo potuto rivincerlo subito».

SCUDETTO MOU«Glielo auguro. L’ho sempre ammirato. Mi piace, ha le idee chiare, sa leggere le partite e ha coraggio. Poi, come sempre, c’è bisogno di bravi calciatori».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA INTEGRALE