Casarin: «Fifa e Ifab in disaccordo su Var e non solo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex arbitro Paolo Casarin ha parlato delle ultime novità relavite al mondo degli arbitri e ha detto la sua su Fifa e Ifab

Paolo Casarin, ex arbitro, ha parlato quest’oggi al Corriere della Sera dicendo la sua sul Var e non solo. Secondo Casarin, Fifa e Ifab, visto il manifesto pluriennale della prima e le modifiche della seconda, sono in disaccordo.

«Il progetto di Infantino è un piano industriale che passa dai ricavi ai reinvestimenti, per un nuovo calcio con tecnologie potenziate per garantire regolarità ad un gioco d’attacco e i gol sono importanti. Tre erano i punti tecnici da migliorare dopo una stagione costellata da interpretazioni arbitrali non uniformi: si poteva cominciare con il miglioramento della lettura della tecnologia e la crescita dei Var. Oggi sappiamo, invece, che la figura del Var sarà ridimensionata a favore di un arbitro centrale che vedremo decidere da solo al monitor con tempi di recupero più lunghi, ovviamente».

Condividi