Cassano sulla Juve: «Allegri un fuoriclasse. Dybala? Messi è una cosa diversa»

cassano
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante, ancora senza contratto, ha parlato della Juve e in particolare di Allegri e del paragone tra Messi e Dybala. Le parole di Cassano

Mai banale Antonio Cassano. Il genietto barese continua ad allenarsi a parte alla ricerca di un nuovo contratto ma nel frattempo si ‘diverte’ a fare da opinionista. Intervenuto a “Tiki Taka“, trasmissione in onda su “Italia 1” condotta da Pierluigi Pardo, FantAntonio ha elogiato il lavoro di Max Allegri: «Allegri è un fuoriclasse della panchina. Lui si sveglia la mattina, inventa una cosa e gli viene bene. E’ il classico allenatore che può allenare le grandissime squadre come Juventus, Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, perchè lui si fa capire benissimo dai campioni, dai fuoriclasse».

Cassano è poi tornato a parlare di Paulo Dybala. Per il barese il paragone con Leo Messi non può e non deve esistere: «Per me Messi è il calciatore più forte della storia del calcio. Solo Cristiano Ronaldo si può avvicinare a lui. Dybala è un ottimo calciatore, mi ricorda Montella perché è furbo, forte e sa fare gol. Messi però è una cosa diversa: non puoi paragonare qualcosa di inarrivabile con un grande giocatore. Scudetto? La Juve fa un campionato a parte con giocatori meno forti rispetto a 10 anni fa».

Condividi