Castillejo rapinato a Milano: il duro messaggio dello spagnolo

© foto www.imagephotoagency.it

Samu Castillejo è stato rapinato a Milano: ad affermarlo è lo stesso spagnolo sui suoi social con un duro messaggio

Samu Castillejo è stato rapinato a Milano. Ad annunciarlo è lo stesso attaccante del Milan tramite alcune parole, molto dure, nelle sue stories di Instagram. Un episodio sconvolgente ancora nella capitale lombarda, dopo la rapina a casa di Diletta Leotta.

«Ma a Milano tutto apposto? Mi hanno rubato due ragazzi puntandomi la pistola in faccia», questo il duro messaggio di denuncia dell’attaccante rossonero, protagonista di questa disavventura.

Condividi