Causio: «Si può discutere il rigore, non il successo della Juve»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex bianconero Franco Causio parla delle proteste post Juve Fiorentina e non solo. Le parole dell’ex giocatore bianconero

Franco Causio, ex giocatore e simbolo bianconero, parla delle proteste post Juve Fiorentina e non solo. Le sue parole a Tmw Radio.

PAROLE COMMISSO «Ci vogliono sempre i toni giusti. Ognuno esprime la sua opinione. Il secondo rigore si può discutere, ma non si può discutere il successo della Juve. La Juve meritava di vincere, a prescindere da quell’episodio. Le cose vanno dette con i toni giusti».

ATTACCANTI«Lukaku, Ronaldo o Immobile? Mancava Lautaro, che è il suo braccio destro, ma Lukaku l’ho visto con l’Udinese fare reparto da solo. Lotta su tutti i palloni, poi lo ha voluto personalmente Conte. Alla lunga ha avuto ragione. Immobile becca sempre la porta ora, ha fatto tanti gol. Spero che mantenga questa forma per l’Europeo. Ma tutti e tre sono giocatori straordinari».

Condividi