Connettiti con noi

News

Chelsea Juve: le tre cose che non hai notato

Pubblicato

su

Chelsea Juve: le tre cose che non hai notato del match di Stamford Bridge. Gli episodi curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Chelsea Juve: le tre cose che non hai notato. Oltre al tracollo in Champions e al primo posto (per ora) sfumato. Tre episodi sfuggiti all’attenzione dei più.

1. Bonucci Jorginho. Prove di Nazionale, e di Juve?

Leonardo Bonucci e Jorginho a colloquio durante Chelsea Juve. È una delle cartoline più significative da Stamford Bridge. I due capitani si abbracciano durante il lancio della monetina, proseguendo poi il siparietto anche in un frangente nel corso dei 90′. Prove di Nazionale sì, che sarebbero potute essere anche prove di Juve, visto che il centrocampista è stato a lungo corteggiato dai bianconeri.

2. Allegri ‘bacchetta’ Chiesa: «Sta sempre fermo!»

Nel corso del primo tempo, Massimiliano Allegri perde la pazienza per alcune scelte sbagliate dei suoi giocatori. Uno dei diretti interessati è Federico Chiesa: il tecnico si gira verso la panchina e si sfoga così: «Chiesa sta sempre fermo in attesa del pallone, si fa sempre anticipare!».

3. Sul 4-0, gli ‘olè’ dei tifosi del Chelsea…

«Olè, olè». Oltre al danno la beffa per i giocatori della Juventus, scherniti dai tifosi del Chelsea. Sul 4-0 a partita ormai conclusa, i fans dei Blues hanno scandito con i cori i passaggi dei propri giocatori in campo.