Connettiti con noi

Hanno Detto

Demiral: «Farò il mio meglio contro l’Italia. Chiellini mi chiede di un giocatore»

Pubblicato

su

Merih Demiral ha parlato della sua stagione, tra Juventus e Turchia: ecco le dichiarazioni del difensore

Merih Demiral ha parlato della sua stagione intervistato da Anadolu.

CHIELLINI – «Chiellini ha 37 anni, ma vedere quella sensazione di apprendimento in allenamento mi impressiona molto. Buffon fa ancora fitness a 42 anni. Quando non gioco, Dybala e Ronaldo dicono che io debba fare qualcosa del genere in allenamento è molto importante per me, è una grande esperienza».

TURCO«Ronaldo vuole imparare il turco ogni giorno. Anche Dybala e gli altri miei compagni di squadra. Mi insegnano anche lo spagnolo. Buone sensazioni».

TURCHIA – «Siamo giocatori che amano la pressione, giochiamo nei migliori campionati e nelle migliori squadre. La pressione è meglio per noi. C’è una dolce competizione tra di noi. Tutti nella nostra squadra giochiamo l’uno per l’altro. Vogliamo fare bene a Euro2020 e avremo successo».

ITALIA TURCHIA – «Cercherò di fare del mio meglio. Giocare in Italia contro l’Italia sarà speciale. Si scherza negli spogliatoi. Bonucci, Chiellini mi prendono in giro, e anche io li prendo in giro. Chiellini mi ha detto: “Come sta Yılmaz?” Dicono per cognome. Ci guardano. Ci sono bei ricordi. Conoscono i nostri calciatori. È bello avere una dolce rivalità. Siamo molto legati a Buffon. Ha anche mandato la maglia a Şenol. È un tipo molto speciale, molto umile persona. Buffon mi sostiene sempre, grazie».