Chiellini rivela: «Pensai seriamente di lasciare la Juve per Real e City»

chiellini
© foto www.imagephotoagency.it

Giorgio Chiellini rivela di aver pensato di lasciare la Juve per trasferirsi al Real Madrid e al Manchester City. Le parole

Nella sua autobiografia, Giorgio Chiellini ha rivelato di aver pensato anche di lasciare la Juve nel 2010 e nel 2011. Le sue parole.

«Nel 2010 potevo passare al Real Madrid e nel 2011 al Manchester City, non ci sono andato molto lontano: dopo i due settimi posti ci pensai seriamente. Nel primo caso, il mio agente aveva parlato con un mediatore del Real, ci andammo abbastanza vicini ma a Madrid era appena arrivato Mourinho che pretese a ogni costo l’acquisto del suo connazionale Ricardo Carvalho. E anche la Juventus fu contenta di tenermi, era appena entrato Marotta in qualità di direttore generale. Per quanto riguarda il City, incontrai un loro dirigente a Milano ma poi non se ne fece niente».

Condividi