Chiellini: «Tifammo Inter, pensate come eravamo ridotti!»

© foto www.imagephotoagency.it

Chiellini: «Tifammo Inter, pensate come eravamo ridotti!». Ennesimo retroscena tratto dall’autobiografia “Io, Giorgio”

Un altro estratto dell’autobiografia di ChielliniIo, Giorgio“, questa volta dedicato all’ultima giornata di campionata della stagione 2011/2012, coincisa con il primo scudetto del ciclo Juve.

Questo il racconto: «Ci toccava andare a giocare contro il Cagliari tifando l’Inter, perché a Milano c’era il derby, pensate un po’ come eravamo ridotti! Vennero mio fratello, mia mamma, mio suocero, cinque ore di macchina da Livorno. Ricordo la tensione la domenica, dopo la merenda delle 17. Poteva succedere di tutto. Se avessimo pareggiato e il Milan avesse vinto… Ma dopo 6 minuti eravamo già in vantaggio, e l’Inter ne fece 4 al Milan. Sul nostro 2-0, autogol di Canini, ci concentrammo sul risultato del derby milanese, e a un certo punto capimmo che era fatta».

Condividi