Chiesa, assaggi di Juve: «I senatori me l’han fatto subito capire»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Chiesa, assaggi di Juve: «I senatori me l’han fatto subito capire». Così l’esterno dopo la vittoria con la Dinamo Kiev

Federico Chiesa è stato intervistato da Juventus TV dopo la vittoria con la Dinamo Kiev.

PRESTAZIONE – «È stato un match fantastico sotto tutti i punti di vista. Volevamo fortemente la vittoria dopo una prestazione non al livello da Juventus. Siamo partiti determinati per portare a casa i tre punti in un campo difficile. Per me è stata la prima volta, ma i miei compagni mi hanno fatto subito capire che oggi bisognava solo vincere. Ci sono tanti senatori che ti fanno capire che qui ogni partita conta come una finale. Oggi ci prendiamo questi tre punti importantissimi».

PRIMO GOL – «Prima o poi arriverà. Sono molto felice per la prestazione della squadra, io mi sono messo subito a disposizione del mister. Ho fatto veramente pochi allenamenti ma sono entrato subito nell’ottica di quello che voleva lui. Mi chiede di puntare l’uomo e di cambiare velocemente il gioco: è calcio veramente moderno».

ESORDIO IN CHAMPIONS – «Una sensazione veramente da brividi».

Condividi