Connettiti con noi

Hanno Detto

Cobolli Gigli: «Santoriello non dovrebbe essere pm. La Juve…»

Pubblicato

su

L’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli all’attacco dopo le parole del pm Santoriello: la sua risposta

Giovanni Cobolli Gigli, ex presidente della Juventus, ha parlato a 1 Football Club degli ultimi sviluppi sul caso plusvalenze e dei video del pm Ciro Santoriello.

LE PAROLE – «Benigni ci ha ricordato che l’articolo 21, sulla libertà di pensiero, è il più importante. Tuttavia, la manifestazione delle proprie idee, deve essere sempre limitato ai propri incarichi. Dunque, ritengo che se questi signori vogliano esprimere i propri pensieri, debbano fare a meno di rivestire i ruoli che attualmente ricoprono. Santoriello avrebbe dovuto tenere i suoi sentimenti per sé in quanto giudice, conta poco l’assoluzione della Juve in quell’occasione».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.