Sarri-Fiorentina, Commisso gela i tifosi: «Bisogna dire le cose come stanno»

Iscriviti
juve sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Sarri-Fiorentina, Commisso gela i tifosi e si esprime così: «Ho letto in giro molte fake news. Bisogna dire le cose come stanno»

Rocco Commisso conferma Beppe Iachini alla guida della Fiorentina. Il presidente viola ha negato qualsiasi incontro con altri allenatori, su tutti Maurizio Sarri e Luciano Spalletti. Le sue parole riportate da Sky Sport.

«Iachini non è mai stato in discussione e andiamo avanti con lui. Ho letto in giro molte fake news, bisogna dire le cose come stanno. Io ho ribadito la fiducia a Iachini, anche se i risultati sicuramente contano e la squadra non ci è piaciuta nelle ultime due gare. Sarri? Non c’è stato nessun incontro. Ho visto sia Spalletti che Prandelli a Palazzo Vecchio per Rialti, ma niente di che per la panchina. Ho spiegato a Iachini che vogliamo fare meglio perché siamo forti, la partita con lo Spezia non mi è piaciuta e non ci si può far pareggiare in quel modo. Questa settimana parlerò anche con la squadra, voglio far capire loro che siamo uniti e lavoriamo per lo stesso obiettivo. Se c’è un ultimatum per Iachini? No. Tra una settimana torno in America, io non faccio ultimatum».

LEGGI ANCHE: Condò svela: «A Pirlo è stato chiesto un compito complicatissimo»

Condividi