Condò: «Per la Juve stagione del compromesso. Mercato non per Sarri»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del giornalista Paolo Condò sulla Juventus. Ecco le sue parole su Sarri e la squadra bianconera

Paolo Condò ha parlato a Sky Sport analizzando l’annata della Juventus di Maurizio Sarri. Ecco il suo commento.

IL COMMENTO – «Questa stagione della Juve mi sembra sia stata tutta una serie di compromessi e probabilmente la Juve sta arrivando alla fine della stagione mostrando molto la corda, anche psicologia, di questi compromessi. Il primo è stato l’arrivo di Sarri e avviare una rivoluzione nel gioco, senza dargli i giocatori adatti, anzi calandolo dentro un mercato già deciso con Rabiot e Ramsey già presi, sono state sventate le cessioni di Dybala che avrebbero impoverito l’organico. La presenza di Ronaldo che è portato a condizionare moltissimo la squadra. Sarri che ha l’occasione della vita per vincere lo Scudetto, arrivare a 61 anni alla Juve vuol dire che devi vincere subito, ha scelto la strada del compromesso rinunciando a una parte del suo gioco. Un compromesso dopo l’altro ha fatto arrivare il tutto a una situazione difficile che fa sorgere pesanti punti interrogativi per la Champions, non per lo Scudetto perché secondo me la Juve lo vincerà domenica».

Condividi