Conferenza stampa Allegri post Lazio Juventus: le parole del tecnico

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Allegri post Lazio Juventus: il tecnico bianconero parla della prestazione della squadra al termine del match

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, parla in conferenza stampa al termine del match di campionato tra i bianconeri e la Lazio.

CAMMINO – «Non so quanti punti abbiamo fatto, per vincere il campionato bisogna vincere queste partite, avevo detto ai ragazzi che sarebbe stata una partita difficile e brutta, è una squadra fisica la Lazio… Poi ci sono le caratteristiche dei giocatori, e lì ho sbagliato io perché pensavo che Emre poteva stare da solo davanti alla difesa, e l’unico che ci può stare è Pjanic. La prossima volta se non c’è ne metterò due in mezzo al campo. Normale che con due attaccanti e due esterni viene fuori un’altra partita, infatti Bernardeschi e Cancelo hanno fatto una buona partita. Abbiamo sbagliato i primi cinque minuti del post gol perché avevamo troppa furia di pareggiare. Non era una partita secca da dentro e fuori, stasera però i ragazzi nel secondo tempo sono stati molto bravi. La Lazio insieme al Milan e Atalanta, forse anche la Sampdoria, sembra che lottano per il quarto posto. La quota Champions quest’anno sarà intorno ai 65 punti. La caviglia di Bonucci non è messa bene E difficilmente mercoledì ci sarà, ma ci saranno Rugani e Chiellini quindi siamo a posto. Bisogna fare minimo altri 31 punti, stasera è stato un passo importante però quando giochi così e porti a casa le partite è un bel segnale, soprattutto a livello mentale».