Allegri: «Dobbiamo rispettare lo Young Boys, occhio al sintetico!» – VIDEO

Il tecnico bianconero analizza i temi della sfida contro lo Young Boys. Le parole in conferenza stampa di Massimiliano Allegri

Una partita da vincere per conquistare il primato nel gruppo H di Champions League. La Juventus vola a Berna per completare l’opera contro lo Young Boys già ultimo nel girone. Massimiliano Allegri parla in conferenza stampa dallo Stade de Suisse alla vigilia del match contro la squadra allenata da Seoane. Qui su Juventus News 24 seguiremo le parole del tecnico livornese in diretta.

PARTITA – «È difficile perché ci giochiamo il primo posto con una squadra migliorata molto, su un campo in sintetico e in una serata fredda. Bisogna cercare di vincere facendo una partita seria. Noi siamo responsabili e sabbiamo dell’importanza del match. Non abbiamo tempo di portarci dietro un risultato negativo perché dopo qualche giorno abbiamo il Toro. A Manchester lo Young Boys ha giocato con responsabilità. Serve rispetto se no rischiamo di uscire con le ossa rotte.»

FORMAZIONE – «Out Chiellini, giocano Rugani con Bonucci. Ci sarà Bentancur che è squalificato in campionato. Alex Sandro torna ma non giocherà dall’inizio. CR7 ci sarà».

CR7 – «Non fosse stata decisiva non avrebbe giocato, così come molti altri».

JET SET EUROPEO – «Ormai facciamo parte delle prime della classe, ma evitare le big è comunque meglio. Questo non significa che se arriveremo primi affronteremo un ottavo facile».

CHAMPIONS – «Quest’anno è nettamente più competitiva. Ci sono tante squadre che possono arrivare in fondo. L’unico turno che può essere un po’ più morbido è l’ottavo. Dai quarti in poi sarà difficile perché rimangono squadre forti e competitive».

CENTROCAMPO – «Ho due giocatori e mezzo a centrocampo. Difficile che possa giocare a tre. Matuidi non sarà sicuramente della partita. Benta giocherà, Emre Can ha bisogno di minutaggio e potrà averlo a partita in corso o dall’inizio (ride ndr). Poi ci rimane Pjanic».

BERNA E DOUGLAS – «Stanno bene entrambi e si stano riprendendo anche dal punto di vista mentale. Domani potranno dare una mano così come sabato dove avrò bisogno di tutti».

RIPOSO – «Chiellini riposa sicuramente per il campo in sintetico. Alex Sandro rientra ma non voglio rischiare di metterlo col sintetico. Sarà pronto per sabato».