Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa De Ligt: «Sogno di vincere la Champions con la Juve» – VIDEO

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa De Ligt: le parole del difensore olandese alla vigilia di Chelsea Juve, valida per la 5ª giornata di Champions League

(inviato all’Allianz Stadium)La Juve affronta il Chelsea, in occasione della 5ª giornata della fase a gironi di Champions League. Bianconeri ormai sicuri della qualificazione agli ottavi, ma la sfida di Stamford Bridge mette in palio il primo posto nel raggruppamento.

Nel giorno di vigilia, lunedì 22 novembre, Matthijs de Ligt è intervenuto in conferenza stampa per presentare l’incontro. Juventusnews24 ha seguito l’appuntamento LIVE.


CHELSEA JUVE«Per me queste partite sono belle da giocare. E’ qualcosa di molto buono. E’ fondamentale che noi stiamo compatti, loro sono una squadra di qualità molto forte in ripartenza. Bisogna giocare tranquilli con la nostra tecnica che farà la differenza».

DIFFERENZE TRA GRANDI E PICCOLE SQUADRE«Non so se è mentale. In Champions le partite sono diverse. Hai squadre più forti che lasciano più spazio per le ripartenze. Chiesa e Morata hanno molta gamba, questo ci permette di fare ripartenze visto che con squadre piccole abbiamo meno spazio per farle».

NON PENSARE ALL’ATALANTA – «Non è difficile perché noi stiamo giocando per il primo posto in Champions. Guardiamo partita per partita. Non è possibile guardare avanti, solo la prossima».

SOGNO DI VINCERE LA CHAMPIONS CON LA JUVE«Si certo, ma non solo per me. Non è facile, dobbiamo lavorare al meglio per dare il nostro massimo. Bisogna continuare a migliorare di partita in partita».

RITIRO JUVE «Abbiamo vinto due volte, questa è la cosa più importante. Sento uno spirito diverso. Le tre soste avute sono state difficili, perché prima avevamo vinto consecutivamente. Per avere continuità è importante stare insieme. Questo è un periodo in cui possiamo stare insieme e avere continuità».

CLEAN SHEET«Dopo il ritiro abbiamo capito cosa bisogna fare alla Juventus. Bisogna avere lo spirito di soffrire, con la Fiorentina e la Lazio ho visto questo spirito ed è una cosa importante per noi».

RINNOVO CON LA JUVE – «Adesso no. Ora mi sto focalizzando solo sulle partite da giocare, anche perché in Serie A siamo un po’ difficoltà. Bisogna pensare solo alle partite, è importante questo».

LUKAKU – «E’ un grande attaccante, forte e veloce e grande finalizzatore. Se dovesse giocare, sarebbe diverso per il Chelsea. Anche senza di lui, comunque, il Chelsea è una grande squadra».

MIGLIOR PARTITA DELLA SUA CARRIERA ALL’ANDATA COL CHELSEA «E’ stata una bella partita a livello personale, anche di squadra. Abbiamo giocato con maturità, passione. Non so se è stata la miglior partita della mia carriera, non ci penso. Io provo a giocare sempre al massimo».

Advertisement

Facebook

Advertisement