Connettiti con noi

News

Conferenza stampa Mihajlovic post Juve-Bologna: le parole – VIDEO

Pubblicato

su


Conferenza stampa Mihajlovic post Juve-Bologna: le parole del tecnico dopo la sfida valida per la 19esima giornata di Serie A

(Inviato all’Allianz Stadium) – Sinisa Mihajlovic ha parlato in conferenza stampa dopo la partita tra la Juve e il Bologna. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.


ANALISI – «La Juve ha vinto meritatamente. Nel primo tempo siamo stati un po’ timidi, abbiamo giocato bene ma non abbiamo osato abbastanza. Nel secondo tempo siamo partiti bene, abbiamo avuto diverse occasioni per pareggiare poi loro hanno fatto il secondo gol ed è stato difficile da lì. Siamo belli ma non balliamo».

JUVE – «Loro sono più forti, sono stati anche fortunati perché il primo tiro è stato deviato. Sono contento dei miei ragazzi, ma dovevamo osare di più nelle occasioni che abbiamo avuto».

MCKENNIE – «Abbiamo sbagliato perché abbiamo scambiato Svanberg e Schouten. Noi non abbiamo fatto bene come volevamo. Nel secondo tempo ci siamo fregati, con la Juve che si è messa come gioca sempre e poi c’è stato uno sbaglio nostro. Sapevamo che fosse un giocatore che si inserisce: se lasci liberi questi giocatori si inseriscono».

BARROW E DOMINGUEZ – «Non è ancora giudicabile come prima punta, lui è più esterno. Abbiamo un grande attaccante come Palacio che gli sta facendo vedere i movimenti. Dominguez è un titolare per me, sta facendo bene. E’ migliorato molto, oggi è entrato bene anche se ha sbagliato qualche passaggio forse».

SCUDETTO JUVE – «Quando sei costretto a inseguire, è sempre una cosa difficile. Gli altri posso anche sbagliare, ma tu non puoi farlo. La Juve ha tutte le carte in regola per poter vincere lo Scudetto, anche se quest’anno ci sono tante squadre. Siamo appena a fine girone di andata, può succedere di tutto ancora. Ci sarà una lotta fino all’ultimo tra 3/4 squadre».

 

Continua a leggere
Advertisement