Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Sarri post Lazio Juve: le dichiarazioni

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Conferenza stampa Sarri post Lazio Juve: le dichiarazioni del tecnico biancoceleste dopo la partita dell’Olimpico

Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa dopo Lazio-Juve.

GARA – «Cataldi non poteva vedere Morata in occasione del primo rigore, perché era alle sue spalle. Il VAR ha sbagliato, visto che con il fermo immagine ci sarebbe stato anche un rigore su Pedro. La squadra ha fatto bene, ha subito il primo rigore e nella mezz’ora della ripresa ha avuto un predominio totale, senza subire contropiedi. Ci siamo poi disuniti dopo il secondo gol, ma abbiamo avuto un possesso palla nella metà campo della Juventus importante, addirittura superiore a quello avuto contro la Salernitana».

IMMOBILE – «Ciro segna 40 gol l’anno, sarebbe difficile da rimpiazzare per qualsiasi squadra. Valuteremo le sue condizioni nelle prossime ore. La partita è diventata difficile con il 4-5-1 bianconero, gli esterni hanno fatto bene e non potevano fare di più. Mi sono piaciuti anche gli interni, anche se forse avrebbero potuto tirare un po’ di più».

AMMONIZIONE – «Non so perché sia stato ammonito, sulla direzione arbitrale però preferisco lasciar perdere».

JUVENTUS – «Sono felice di aver vinto lo scudetto a Torino, della reazione dei tifosi mi interessa poco».