Connettiti con noi

News

Conte maniaco dei dettagli: ritiro Inter pre Juve tra scaramanzia e strategia

Pubblicato

su

Conte maniaco dei dettagli: ritiro Inter pre Juve tra scaramanzia e strategia. La richiesta del tecnico nerazzurro

Hotel che vince non si cambia, e conoscendo Antonio Conte non stupisce. Attento ad ogni minimo dettaglio dentro e fuori dal campo, l’allenatore dell’Inter non ha avuto dubbi per il ritiro pre partita. Ieri da Appiano Gentile ha fatto direttamente rotta su Leinì – tenendosi alla larga dal centro di Torino – per soggiornare nell’hotel che aveva scelto da allenatore della Juventus.

Teatro dei successi juventini nella cavalcata dei 9 scudetti consecutivi, almeno fino a quando è stato inaugurato il JHotel, per intenderci. Chiesto e voluto appositamente da Conte in persona, perché isolato e fuori dal centro cittadino (per evitare qualsiasi tentazione…) ma anche per la vicinanza (15 minuti scarsi) dallo Stadium. Tornando a Torino non ha avuto dubbi ed è tornato proprio dove festeggiò il terzo scudetto consecutivo nel 4 maggio del 2014, stavolta invece con lo scudetto dell’Inter già cucito sulla maglia.