Connettiti con noi

Hanno Detto

Cottarelli: «Superlega atto arrogante. Ecco il modello da seguire»

Pubblicato

su

Carlo Cottarelli si è espresso sulla vicenda Superlega, indicando il modello da seguire nel calcio. Ecco le sue dichiarazioni

A La Stampa, anche Carlo Cottarelli, ex direttore esecutivo del board dell’FMI (Fondo monetario internazionale, ndr), si è espresso sulla vicenda Superlega. Ecco il suo commento.

SUPERLEGA – «Un atto arrogante da parte di club che pensavano di controllare il calcio a proprio piacimento. La reazione ha mostrato come a non volere questo progetto sia stato chi poi lo avrebbe dovuto acquistare. Se fosse nata cento anni fa vedremo sempre Genoa-Pro Vercelli».

MODELLO – «Il modello da copiare è il Bayern Monaco, vince e ha i conti in ordine. Non a caso non ha una proprietà americana con fini di lucro. Il Bayern è controllato dai tifosi attraverso l’azionariato popolare. Il mecenate non riesce più, facciamo comandare i tifosi».