Cuadrado: «Ecco come abbiamo deciso sul taglio degli stipendi»

cuadrado
© foto www.imagephotoagency.it

Juan Cuadrado racconta come siano andate le discussioni per il taglio degli stipendi: le parole del colombiano

Juan Cuadrado, in diretta su Sky Sport, ha raccontato le sue giornate in casa e la decisione di procedere col taglio degli stipendi. Ecco le sue parole.

A CASA – «Sono rimasto qui, sono veramente contento perchè non si passava da tanto tempo le 24 ore in famiglia con loro. Stiamo in famiglia così imparo a conoscere ancora meglio i miei figli».

TAGLIO STIPENDI – «Il capitano ha parlato con la società e poi ci ha comunicato il da farsi, abbiamo parlato sulla chat di gruppo che abbiamo. Abbiamo discusso su quello che stava accadendo. In un momento difficile come questo è normale che ognuno debba dare il suo contributo. Speriamo di poter essere d’esempio per gli altri».

PARTITA MIGLIORE «Quella con l’Inter, mi è piaciuto nel modo in cui ci parlavamo in campo e come abbiamo affrontato quella partita. Ci siamo divertiti a giocare a calcio».

SOSPENSIONE «Sicuramente dobbiamo pensare a cosa sta accadendo e a cosa stiamo attraversando. Giocheremo in estate e con il caldo».