Daino: «Cristiano Ronaldo? Non si è dimostrato un fenomeno completo»

© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Daino, ex difensore, ha parlato della reazione di Cristiano Ronaldo dopo la sostituzione contro il Milan

Daniele Daino ha parlato della reazione di Cristiano Ronaldo dopo la sostituzione contro il Milan. L’ex difensore del Bologna ha così commentato ai microfoni di TMW Radio.

RONALDO«Ha sbagliato, nessuno può nascondere le qualità professionali, ha sempre dimostrato di essere esemplare. A livello disciplinare qui il giocatore non si è rivelato un fenomeno. Non c’è stato rispetto per i compagni, per l’allenatore. Se facesse autocritica delle ultime prestazioni, anche lui stesso non sarebbe contento di quello che ha dato. Ronaldo ha problemi fisici ora».

SARRI«Sarri non ha fatto la sostituzione per prendersi dei meriti. Vedendo Ronaldo, mi era già venuto il pensiero che poteva farlo anche prima, perché ci sono state prestazioni precedenti che erano di un livello che non aiutava la squadra. E’ vero che lui può trovare sempre la giocata, ma era venuto meno in lucidità. Se Ronaldo non ritorna ad esprimere prestazioni di un certo livello, conoscendo Sarri, può rifarlo di tirarlo fuori».