Dal Canto dopo Verona: «Stagione tra alti e bassi. Del Favero? Ha sbagliato, lo sa»

© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Dal Canto, allenatore della Juventus Primavera, ha parlato al termine della vittoria in casa dell’Hellas Verona

Juve Primavera vittoriosa in casa dei pari età dell’Hellas Verona. Alessandro Dal Canto, tecnico bianconero, ha parlato a Sportitalia e ha commentato così la vittoria in rimonta dei suoi: «La partita non l’ho cambiata io dalla panchina, ho messo i giocatori nel posto giusto e l’hanno risolta loro. Io ho cambiato modulo perché stavamo perdendo anche se siamo andati sotto dopo un’ora di partita comandata. Non riusciamo mai ad essere in equilibrio nell’arco della gara, quella di oggi è una dimostrazione in più. Cosa ho pensato dopo l’1-0? Già con l’Inter avevamo dominato ma non abbiamo portato a casa niente. Trovarsi sotto dopo un infortunio poteva essere complicato ma siamo stati bravi, determinati e fortunati trovando la rimonta. Playoff? Una sconfitta sarebbe stata complicata e saremmo rimasti a 5 dalle terzultime. E’ stata una stagione tra alti e bassi dove la squadra dal punto di vista della prestazione forse ne ha sbagliate 3 su 27».

Prosegue il tecnico bianconero: «Spesso le valutazioni vengono fatte in base ai risultati ma se non capitalizziamo quanto produciamo non vinciamo ma i ragazzi sono sempre stati bene in campo. Morachioli? Ha dato una svolta alla gara in poco tempo. Pensavo che fosse utile un giocatore abile nell’uno contro uno ed è stato bravo. Obiettivi? In generale credo che potevamo fare qualcosa di più. Sotto l’aspetto della crescita siamo contenti mentre dal punto di vista dei risultati potevamo fare delle cose in più. Essere alla Juve comporta oneri e onori e noi siamo stati leggeri in qualche circostanza e oggi a forza di ‘bastonate’ qualcosa di migliore l’abbiamo fatta. Del Favero? E’ un infortunio. E’ un errore palese, lo sa pure lui, non c’è bisogno di rincarare la dose: un dribbling sulla linea di porta non lo farà più».

Articolo precedente
Porta su Verona-Juve Primavera: «Dopo l’1-1 abbiamo staccato la spina»
Prossimo articolo
J AcademyImportanti riconoscimenti per le Juventus Academy di Abu Dhabi e Dubai