Connettiti con noi

Esclusive

D’Amico (agente Fagioli): «Prossimo anno in Serie A. La Juve…» – ESCLUSIVA

Pubblicato

su

Andrea D’Amico, procuratore di Nicolò Fagioli, è stato intervistato in esclusiva da Juventusnews24: le sue dichiarazioni

Juve già attiva sul mercato estivo in vista della prossima stagione, in cui gli obiettivi del club bianconero saranno ben diversi dalla lotta per il quarto posto. Tra i possibili volti nuovi potrebbe esserci anche Nicolò Fagioli, autentico protagonista della promozione dalla B alla A della Cremonese. Di lui, e non solo, ha parlato in esclusiva per Juventusnews24 il procuratore Andrea D’Amico.

Ha avuto modo di sentire Nicolò in questi giorni? Quali sono le sue sensazioni? Pensa già al futuro o è ancora troppo presto?

«Si ovviamente l’ho sentito e posso dirvi che in questo momento è molto contento perchè è una promozione storica e importante, sia per lui che per il gruppo squadra».

Vi aspettavate che potesse tenere un simile rendimento al primo anno in un campionato difficile come la Serie B?

«Si io ho sempre avuto fiducia in Nicolò. Mi aspettavo che, qualora fosse stato impiegato con continuità in qualche squadra, avrebbe dato vita a prestazioni di alto livello. Ovviamente però questo è solo l’inizio e deve rimanere con i piedi per terra».

Cremonese che sarà anche la sua squadra nella prossima stagione?

«Sicuramente il prossimo anno giocherà in Serie A, ma non abbiamo ancora una squadra. La Juve in lui ha molta fiducia, vedremo cosa succederà. A fine stagione incontreremo la dirigenza e ne parleremo, tutto è ancora aperto».

Juve dove ritroverebbe Allegri che, qualche anno fa, ha dichiarato che Nicolò è uno dei migliori talenti usciti dal vivaio bianconero. Come sono i rapporti tra i due?

«Qual è davvero il suo pensiero attuale bisognerebbe chiederlo ad Allegri stesso, ma io credo che non sia cambiato. Per Nicolò è stato un anno importante e di maturazione, ora è pronto per giocare nel massimo campionato».

Si è tanto parlato anche di un possibile inserimento nell’affare con la Lazio per arrivare a Milinkovic-Savic…

«No quello lo escludo assolutamente, è una stupidaggine. Sono le solite voci di mercato messe in giro di questi tempi».

Nelle ultime settimane si vociferava anche di un possibile interesse della Juve per Okoli.

«Sarà Serie A anche per lui, vale lo stesso discorso fatto per Fagioli. Okoli però ha ancora un contratto lungo con l’Atalanta che intanto ha avuto anche dei cambi societari. Servirà chiarezza su quali saranno ora i loro progetti e se il ragazzo ne sarà incluso».

Quali saranno, invece, i destini di due altri suoi assistiti, Beruatto e Iocolano?

«Per il primo bisogna aspettare la fine dei playoff, capire quale sarà la categoria in cui il Pisa giocherà nella prossima stagione. Idem per Iocolano, vedremo cosa farà la Juventus U23».

Si ringrazia Andrea D’Amico per la cortesia e la disponibilità dimostrate nel corso di questa occasione