Daniele Fortunato: «La Juve punta solo alla Champions»

atalanta juve gol
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Fortunato, allenatore ed ex calciatore di Atalanta e Juve, ha parlato riguardo l’eliminazione della Juventus dalla Coppa Italia

L’ex calciatore ed ora allenatore italiano Daniele Fortunato ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva esponendo la sua opinione per quanto riguarda l’eliminazione della Juventus dalla Coppa Italia.

LA JUVE SI E’ TOLTA UN PESO – «Allegri ha messo in campo i migliori e secondo me si è tolto il peso della Coppa Italia, con serenità. Adesso potrà far rifiatare quelli che non sono più ‘ragazzini’. La Juve non sta attraversando un grande periodo ma ha grandi margini in campionato che gli consentono di stare tranquilla».

QUALCOSA E’ ANDATO STORTO – «Massimiliano Allegri ieri ha fatto la formazione per passare il turno, ma i giocatori non l’hanno seguito al 100%. De Sciglio ad esempio è un terzino, non un centrale. Non era il suo ruolo».

IN CHIAVE MERCATO – «In queste ultime ore di calciomercato l’innesto in difesa ci sta, ma ci vuole un profilo di alto livello. Credo che i migliori giocatori devono giocare, Ronaldo compreso».

NON COSI’ TRISTI «Allegri Non mi sembrava poi così scontento della sconfitta. Credo che la Juve punti solo alla Champions e il campionato è diventato quasi un “allenamento”».