Danilo: «Alla Juve mi sento sempre più a mio agio»

Danilo
© foto www.imagephotoagency.it

Danilo: «Alla Juve mi sento sempre più a mio agio». Le parole del terzino brasiliano dal ritiro della sua Nazionale

Danilo, terzino della Juventus, ha parlato dal ritiro della Seleçao. Queste le sue parole riportate da La Gazzetta dello Sport.

IMPATTO CON LA SERIE A – «L’impatto con il calcio italiano è stato buono. Sarri ha idee moderne, gli piace mantenere una linea di difesa alta e punta sul possesso palla. Da questo punto di vista, per me non è stato un gran cambiamento e mi trovo perfettamente a mio agio».

AMBIENTAMENTO – «Nonostante il poco tempo alle spalle mi sembra la Juve stia facendo bene e sia sulla strada giusta. Io mi sento sempre più a mio agio e punto a raccogliere l’eredità di Dani Alves per il Mondiale 2022. Torino? Mi piace, è molto diversa da Manchester. I tifosi sono molto più appassionati, ti fermano per strada. Mi piace, ti trasmettono affetto e maggior motivazione. Sto conoscendo la città poco a poco e mi trovo bene. Per il momento ho già capito che la cucina è spettacolare. A Manchester avevo solo una manciata di opzioni per mangiare bene, in Italia invece la cultura culinaria è straordinaria. Bisogna stare attenti a non prendere peso».