David Silva, addio al Manchester City: «Sarò tifoso per tutta la vita»

© foto www.imagephotoagency.it

David Silva dice ufficialmente addio al Manchester City. Il fantasista, nei giorni passati, è stato accostato anche alla Juve

Dopo dieci anni, David Silva dice addio al Manchester City. Nei giorni scorsi il fantasista è stato accostato anche alla Juve, anche se la notizia aveva scarso fondamento.

«Mi sono sentito da subito a casa, mi hanno trattato sempre tutti bene, sia a me che alla mia famiglia. Sarò sempre riconoscente al Manchester. Sarò per tutta la vita tifoso del City, e la stessa cosa vale per la mia famiglia. Quando sono arrivato, non pensavo di rimanere così a lungo. È complicato restare per dieci anni nella stessa squadra. Mi sono sentito a mio agio da subito, l’ho detto sempre a tutti. Ecco perché sono rimasto per così tanto tempo. Arrivai in Inghilterra dopo il Mondiale, con pochi giorni di vacanza. È stato complicato. Ho avuto bisogno di qualche mese per adattarmi alla Premier League, soprattutto perché non avevo recuperato completamente le energie dopo l’impegno nel Mondiale. Quando ho raggiunto il massimo della condizione, mi sono adattato a questo calcio. Grazie alla grande squadra in cui giocavo, ho continuato a migliorare e sono arrivato ad essere il calciatore che sono ora».

Condividi