Connettiti con noi

News

De Ligt e il messaggio scudetto: «Siamo in corsa! Pirlo è un esempio»

Pubblicato

su

Le dichiarazioni di de Ligt sul momento della Juve e sulla sua avventura in Serie A con la maglia bianconera

Matthijs de Ligt ha parlato a Sky Sport del momento e della stagione della Juventus. Le parole del difensore olandese.

SCUDETTO – «C’è tanta concorrenza per lo scudetto. Noi, Inter, Milan, Roma e anche Atalanta: siamo tutti in corsa. La Serie A mi ha migliorato tatticamente, ora conosco tutti i giocatori ed è più facile. Voglio migliorare sempre di più: da Bonucci e Chiellini prendo visione di gioco e  marcatura. Quando ero all’Ajax ho giocato sempre a centrocampo. Ho avuto due esempi: Bosquets e Pirlo. Ho guardato tanti video del mister, mi è piaciuto sempre come giocatore. Per me è un esempio».

PIRLO – «Quando ero all’Ajax ho giocato sempre a centrocampo. Ho avuto due esempi: Bosquets e Pirlo. Ho guardato tanti video del mister, mi è piaciuto sempre come giocatore. Per me è un esempio».

MIGLIORAMENTO – «Sto bene fisicamente, sono più forte e più veloce, anche tatticamente ho imparato tantissimo. All’Ajax giocavo tanto uomo contro uomo, qui in Italia invece giochiamo più a zona e questo mi ha fatto bene perché sto imparando anche questo. Ora io conosco i giocatori e mi trovo molto bene».

BONUCCI E CHIELLINI – «Bonucci è molto bravo nella visione di gioco: con la palla sa fare molto bene passaggi lunghi e corti e questa è una cosa che io ho bisogno di imparare. Di Chiellini voglio avere la sua marcatura: non ho mai visto nessuno bravo come lui in area. Gli dico sempre che ha un magnete in testa perché sta sempre nelle posizioni giuste: è incredibile».

LEGGI ANCHE: Il difensore rivela: «Mi ispiro a Chiellini, Bonucci e De Ligt»

Continua a leggere
Advertisement