Connettiti con noi

Hanno Detto

De Zerbi lo ha confessato: «Ritorno di Allegri? Mi dispiace per questo motivo»

Pubblicato

su

Roberto De Zerbi, allenatore dello Shakhtar Donetsk, ha rilasciato un’intervista, parlando anche del ritorno di Allegri alla Juve

Roberto De Zerbi ha concesso una lunga intervista al Corriere dello Sport. Le sue parole.

SERIE A CON ALLEGRI, MOU SPALLETTI – «Devo dire che mi spiace privarmi di un così elevato confronto con colleghi dei quali ho il massimo rispetto e una stima assoluta. Stiamo parlando di quattro allenatori da inserire nella categoria dei top alla quale appartengono pure Gasperini e Pioli. Con loro diventa più vivo un campionato nel quale poi, ci sono in panchina altre figure emergenti. La Serie A si impreziosisce delle loro culture, di personalità così forti con le quali incrociandosi ci si arricchisce».

RASPADORI, LOCATELLI BERARDI IN NAZIONALE – «Io non ho meriti, sono probabilmente soltanto la punta dell’iceberg. Durante il campionato, ogni volta che c’era una sosta, andavano via in 13 o1 4. Ma venerdì sera, nella Turchia, c’erano pure Ayan, Muldur e Demiral, pure loro recentemente legati al Sassuolo, come per esempio Acerbi. È l’ambiente che ha favorito questa fioritura…Però è stata una gran soddisfazione vedere Locatelli e Berardi così integrati e funzionali nel gioco di Mancini».

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24

Continua a leggere
Advertisement