De Zerbi: «Con la Juve sarà più difficile che con la Lazio»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, alla vigilia della sfida contro la Juventus. Le ultimissime

Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha parlato alla vigilia del match contro la Juventus. Ecco le sue parole.

LA VITTORIA CON LA LAZIO – «E’ stata una vittoria importante ma è il passato. Ora dobbiamo pensare alla prossima sfida, una gara forse anche più difficile rispetto alla Lazio».

CAMBI – «Non cambio tanto per cambiare, cambio per necessità. Si gioca tanto e bisogna correre. Con la Lazio Berardi, Chiriches non potevano giocare».

LA GARA – «Io credo che avevamo già trovato un’identità precisa, già prima di tutti questi risultati. E non dobbiamo venire meno a questo nemmeno contro la Juve, contro la prima in classifica, la partita più difficile. Dobbiamo mantenere la convinzione e l’attenzione perché una palla a Ronaldo o a Dybala è diversa rispetto a un altro giocatore di media-bassa classifica ma quando abbiamo la palla noi dobbiamo sapere cosa fare e avere convinzione».

Condividi