Del Piero: «La Juve è cresciuta e le altre sono crollate. Contro l’Ajax…»

del piero
© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Del Piero, ex capitano bianconero, ha parlato prima della sfida tra Spal e Juventus

Alessandro Del Piero è intervenuto nei minuti precedenti della gara tra Spal e Juventus ai microfoni di Sky Sport, per parlare dell’ottavo scudetto, molto vicino per la squadra di Allegri.

JUVENTUS«Questa trasformazione è stata incredibile. La Juve è cresciuta e le altre sono crollate. Giusto dare meriti a chi li ha, con una progettazione e lo stadio di proprietà. Il merito è della Juventus, con la complicità delle altre che hanno i loro demeriti. Lo scorso anno la Juve ha avuto l’anno più difficile, quest’anno quello più facile. Credo che le altre squadre, a inizio anno, abbiano detto: “Noi giochiamo per il secondo posto”. 8 anni fa nessuno ci dava vincenti, ma dentro il gruppo si era creata una mentalità di un certo tipo, anche grazie a Conte».

VITTORIA SCUDETTO«La vittoria scudetto, se dovesse arrivare oggi, arriverà lontana dalla finale di Champions. Dopo la vittoria dello scudetto hai uno scarico di energia, quindi è un bene vincerlo prima, perché la Juve avrà tutto il tempo per festeggiare».

AJAX JUVE«La Juventus passerà il turno, sarebbe incredibile se non lo facesse».

KEAN«Mi sono rivisto in lui. Quando entri in una squadra che funziona bene è molto più semplice fare bene. Ha saputo aspettare, è stato bravo. Ottimo atteggiamento. Kean è espressione della giovinezza».