Connettiti con noi

News

Demiral contro De Ligt: passato e presente Juve. Numeri a confronto

Pubblicato

su

Demiral contro De Ligt: passato e presente Juve. Numeri dei due difensori a confronto verso il match contro l’Atalanta

Passato e presente faccia a faccia. Atalanta Juve non è solo sfida Champions, ma mette di fronte due tra i difensori più promettenti del nostro campionato, uniti dal legame bianconero: Merih Demiral e Matthijs de Ligt. Due anni insieme a Torino, dal 2019 al 2021: compagni di reparto e spesso interscambiati prima nelle gerarchie di Sarri e poi in quelle di Pirlo. Leader della Dea il primo, sempre più punto di riferimento della Juventus il secondo. Tenendo conto dei dati di whoscored.com, a a chi sorride il confronto tra i numeri dell’attuale stagione? In grassetto il dato migliore rispetto al ‘rivale’.

Merih Demiral: i numeri della stagione del difensore dell’Atalanta

Il difensore turco ha messo a referto 26 presenze totali tra Serie A (15), Champions League (5), Coppa Italia (2) e Nazionale (2), con 1838 minuti all’attivo. 2 gol e 1 assist a impreziosire i dati. Demiral ha collezionato 5 cartellini gialli, con una media invece di 0,8 tiri a partita e una precisione dei passaggi dell’86,2%. Duelli aerei vinti a partita 3,2. Spostandosi poi sull’aspetto puramente difensivo, l’ex Juve vanta 1,4 contrasti a gara, una media di 2 passaggi intercettati a partita e 1,1 falli commessi. Provoca in media 0.5 fuorigioco a incontro, con 0,6 tiri respinti e 0.5 dribbling subiti sempre a partita.

Matthijs de Ligt: i numeri della stagione del difensore della Juventus

28, invece, le presenze stagionali di De Ligt tra Serie A (18), Champions League (5), Coppa Italia (1) e Nazionale (3), con 2326 minuti all’attivo. 1 gol e 0 assist completano il bottino dell’olandese. 1 solo cartellino giallo per lui, 4 meno di Demiral; per quanto riguarda i tiri in porta, De Ligt viaggia ad una media di 0,7 a partita e una precisione dei passaggi dell’89,3%. Duelli aerei vinti a partita 2,6. Sugli aspetti prettamente difensivi, l’ex Ajax vanta 1.1 contrasti a gara, una media di 0,7 passaggi intercettati a partita e 1,1 falli commessi. Provoca in media 0.2 fuorigioco a incontro, con 0,7 tiri respinti e 0,1 dribbling subiti sempre a partita.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.