Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Depay dopo Ronaldo e De Ligt: perché la Juve ci sta pensando

Pubblicato

su

Depay dopo Ronaldo e De Ligt: la Juventus prova il colpaccio a zero?L’olandese eliminò i bianconeri dalla Champions

La Juventus ci sta provando per Memphis Depay. La notizia è rimbalzata con forza dalla Spagna da fonti autorevoli: i bianconeri avrebbero superato l’offerta del Barcellona per il giocatore olandese che tra 20 giorni sarà svincolato dal contratto col Lione e quindi libero di firmare con chiunque a parametro zero. Voci insistenti che per il momento non hanno avuto riscontri in Italia ma che potrebbero avere sviluppi interessanti per il mercato bianconero.  Depay, di ruolo attaccante (esterno o seconda punta), non sembra rispondere per caratteristiche a nessuno degli identikit dei calciatori che la Juve sta cercando sul mercato: non è un centravanti, non è un regista, non è una mezzala fisica. È però un profilo di livello internazionale che in Ligue 1 è tornato a esprimersi sui suoi massimi livelli dopo l’esperienza non positiva al Manchester United. A 27 anni, e “gratis” può rappresentare un’occasione importante.

C’è poi un filo rosso che collega Depay a due acquisti recenti della storia della Juventus: esattamente come Cristiano Ronaldo e De Ligt, l’attaccane del Lione è stato carnefice dei bianconeri in Champions League. Suo il gol su calcio di rigore all’Allianz Stadium che costò di fatto l’accesso ai quarti alla Juve di Sarri nella stagione 2019/20. Una dolce-amara correlazione spuria che ancora una volta potrebbe essere rilevante per il mercato della Juve. Di mezzo l’Europeo che vedrà il calciatore protagonista con la Nazionale Oranje e che potrebbe accrescerne ulteriormente velleità economiche  ed estimatrici. L’ostacolo principale resta il Barcellona che, al momento, rimane avanti nella rincorsa a Depay.

 

Continua a leggere
Advertisement