Di Campli a RBN: «Chi crede in Orsolini lo avrà. Il futuro di Favilli…»

orsolini
© foto www.imagephotoagency.it

Donato Di Campli, agente di Orsolini e Favilli, ha parlato del futuro dei suoi assistiti in vista della prossima stagione

Ai microfoni di Radio Bianconera, l’agente Donato Di Campli ha parlato del futuro di due suoi assistiti, Riccardo Orsolini e Andrea Favilli. Di seguito riportate le sue parole.

ORSOLINI – «C’è un discorso tra riscatto e controriscatto tra Juve e Bologna. Io penso di essermi già espresso su di lui: per me, Riccardo è un prospetto molto interessante. È una cosa che dicevo anche ai tempi di Ascoli. In questo momento, secondo i numeri, è l’esterno più forte della Serie A. 6 gol e 4 assist più i due gol in Coppa Italia. Questi gol hanno portato 15 punti al Bologna».

SCAMBIO CON CHIESA – «Io rispetto tutti. Per me Chiesa è uno dei profili più importanti del calcio italiano. Riccardo non lo è da meno. Noi non siamo merce di scambio con nessuno. Chi crede in Riccardo avrà Riccardo, chi non ci crede non lo avrà. Ricordo anche che è il capocannoniere del Mondiale Under 20. Nel calcio, si sa, ci sono dinamiche che non si possono controllare. I rapporti con la Juve ci tengo a dire che sono ottimi».

FAVILLI – «Lui ha avuto qualche problemino quest’anno che è in via di definizione. È stata un’annata disgraziata, ora ha ripreso gli allenamenti. Credo che la sua storia continuerà a Genova il prossimo anno».

IL FUTURO DI ALLEGRI – «Massimiliano è una persona splendida. Io l’ho conosciuto da giocatore a Pescara quando facevo il giornalista. Io ritengo che rimanga alla Juve, per i rapporti consolidati con la società e la presidenza. C’è ancora una cosa da fare prima di andare via…».