Di Francesco: «In passato potevo andare alla Juve, ma…»

di francesco
© foto www.imagephotoagency.it

In conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Roma, Di Francesco svela un retroscena: «Sono stato vicino ad andare alla Juve, ma ho sposato il progetto Roma»

Eusebio Di Francesco è sempre stato un osservato speciale per tutte le big italiane. Non a caso l’ex mago di Sassuolo, appena arrivato da allenatore su un grande palcoscenico, sta subito facendo grandi cose. La sua Roma ora vuole candidarsi seriamente allo Scudetto e per farlo vuole già fare un passettino in avanti proprio nell’inferno dello Stadium.

Alla vigilia il tecnico giallorosso parla di partita non decisiva, ma “fondamentale”. E sarà infatti così. Alla luce anche del passato. «Fui vicino alla Juventus. Ma alla fine scelsi di andare a giocare alla Roma. Ho sposato questo progetto e queste persone. Qui c’è un pubblico magnifico, allora come oggi. Adesso da allenatore voglio rendere più solido questo ambiente. Spesso siamo facilmente attaccabili, dobbiamo migliorare su quello».