Donazione Bonucci alla Città della Salute: il difensore devolve 120mila euro

© foto www.imagephotoagency.it

Donazione Bonucci alla Città della Salute: il difensore devolve 120mila euro per combattere l’emergenza Coronavirus

Leonardo Bonucci, insieme a sua moglie Martina Maccari, ha effettuato una donazione di 120mila euro alla Città della Salute di Torino, per combattere l’emergenza Coronavirus. L’azienda ospedaliera ha annunciato il gesto del difensore della Juve, specificando anche come saranno distribuiti i fondi.

Verranno acquistati due ecografi portatili, una parte di essi verrà devoluta per le Rianimazioni della Città della Salute di Torino e per la valutazione “al letto” dei pazienti in Terapia Intensiva. Inoltre, verranno acquistate anche circa 50 maschere filtranti a circuito d’aria, riutilizzabili.

L’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi, ha ringraziato così Bonucci: «In questi giorni molto difficili per il nostro servizio sanitario regionale è di conforto incontrare la solidarietà di tante persone che vogliono contribuire, in varia forma, al buon funzionamento della Sanità. Ringrazio i coniugi Bonucci per la loro generosità e spero, ad emergenza finita, di poterli incontrare per una calorosa stretta di mano e un abbraccio, insieme a tutti gli altri benefattori».