Douglas Costa non ci sarà contro il Psg, le sue condizioni

douglas costa
© foto Instagram

Douglas Costa non prenderà parte all’amichevole di Miami contro il Psg: è rimasto a Boston con Rugani, Szczesny e Bernardeschi. Lavoro personalizzato per lui

Douglas Costa out per la seconda amichevole contro il Psg. Il brasiliano non ha preso parte alla “trasferta” di Miami con il resto del gruppo, dopo aver giocato però un buono spezzone di gara contro il Barcellona. Il motivo? Rimarrà a Boston con un preparatore personalizzato. Questo è quanto si legge nel comunicato ufficiale del club. «Al Babson College rimarranno solamente solamente Rugani, Douglas Costa e Szczesny, che verranno raggiunti da Federico BernardeschiDouglas Costa proseguirà gli allenamenti con un lavoro personalizzato, mentre Szczesny, che nella giornata di ieri ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia sinistra, ha già iniziato la specifica fisioterapia e verrà rivalutato nei prossimi giorni».

Niente di preoccupante in ogni caso. L’ex Bayern è stato uno degli ultimi a raggiungere il ritiro e Allegri non vuole rischiarlo in un’altra partita a così breve distanza. Il brasiliano quindi dopo i postumi di Juve-Barcellona svolgerà assieme ai pochi compagni rimasti sessioni incentrate sulla tattica. Salvo colpi di scena sarà a disposizione di Allegri per la sfida di domenica notte contro la Roma. L’ultimo appuntamento americano, poi a Wembley sarà tempo di un’altra amichevole: Juve-Tottenham, il 5 agosto. Intanto avrà modo di abbracciare l’altro neo-acquisto Bernardeschi.

 

 

Condividi