Emergenza Coronavirus, l’ex Lanzafame: «Anche noi soggetti a rischio»

Davide Lanzafame
© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus: Davide Lanzafame racconta l’esperienza in Ungheria. Ecco le parole dell’ex giocatore della Juve

Davide Lanzafame, ex giocatore della Juventus, ha parlato in esclusiva a gianlucadimarzio.com della sua esperienza in Ungheria all’Honved, in questa emergenza Coronavirus.

CORONAVIRUS «Non sono stato l’unico, un altro giocatore ha postato un video sui social. Vogliamo fermarci, il virus sta diventando un problema mondiale. Ne vale la nostra sicurezza, anche noi siamo soggetti a rischio. Germania, Italia, Spagna, in alcuni paesi molti sportivi sono stati colpiti dal virus. Abbiamo mogli e figli. Potremmo contagiarli tutti».

FAMIGLIA A TORINO «Sono chiusi in casa come tutti, serve un grande senso civico per superare il momento, una grande responsabilità. Siamo il popolo più invidiato del mondo, ricordiamocelo».

Condividi