Cristiano Ronaldo è della Juventus – ESCLUSIVA

© foto www.imagephotoagency.it

Il colpo del secolo: Cristiano Ronaldo ha detto sì alla Juventus. Mancano solo gli ultimi dettagli e l’annuncio sarà ufficiale. Fonti molto vicine alla proprietà festeggiano a Milano in forma privata

Avete capito bene, Cristiano Ronaldo non è più una suggestione di mercato, ma sta diventando realtà. Mancano gli ultimi dettagli, quelli che il club bianconero sta definendo già in queste ore con il Real Madrid. I tifosi sono in trepidazione e salvo sorprese – a questo punto davvero improbabili – riceveranno l’annuncio ufficiale nelle prossime ore. Il “Fenomeno” ha detto sì senza esitazioni e ha dato mandato ai suoi rappresentanti di chiudere la pratica al più presto. Entro questa settimana.

H. 23,20 – Redazione di JuventusNews24 – L’annuncio verrà dato entro il fine settimana. CR7 raggiungerà la squadra negli Stati Uniti durante la tournée della prima squadra

H. 23,10 Massimo Brambati (opinionista): «CR7 sarà un giocatore della Juventus. Il contratto è stato firmato già prima del Mondiale. La Juventus deterrà il 50% dei diritti di immagine. L’operazione verrà pagata da Adidas e Juventus». Naturalmente con il benestare di Exor

H. 21,30 – La pista CR7, con disponibilità del Real Madrid ad accettare una clausola “congrua” (100 milioni di Euro) per non scontrarsi con la volontà del giocatore, libererebbe Milinkovic-Savic in direzione Madrid.

H. 21,00 – “Diretta Mercato” su 7 Gold Tv. Anche gli opinionisti Francesco Oppini, Furio Fedele (Corriere dello Sport) e Fabio Verga confermano la notizia su Cristiano Ronaldo. Trattativa imbastita nel pomeriggio tra gli intermediari dei due club.

H. 20,45 – Segui gli sviluppi con JuventusNes24.com in diretta con il Direttore Antonio Paolino questa sera su 7 Gold Tv

H. 18,23 – La notizia (riservata e non ancora ufficiale) è stata però comunicata in forma privata a persone legate alla Exor, la cassaforte di casa Agnelli nonché la protagonista assoluta dell’operazione. E tra questi, a Milano, qualcuno ha già voluto brindare per un’operazione definita “entusiasmante“. E il primo tam-tam ha raggiunto anche il sottoscritto e la redazione di JuventusNews24. Il sogno, già inseguito in passato dall’ex dirigente bianconero Luciano Moggi per volontà dell’Avvocato Agnelli, ora sta diventando realtà. E la Juve è sempre la stessa. Quella di John e Andrea. Degli Agnelli. Degli juventini.

Articolo precedente
Qui Toro, è fatta per Izzo: «Non vedo l’ora di iniziare»
Prossimo articolo
Juve, si raffredda Milinkovic: ora occhio a Rabiot