Estonia Germania, Emre Can si fa espellere dopo 14 minuti – VIDEO

Estonia Germania, record negativo per lo juventino Emre Can che si è fatto espellere dopo appena 14 minuti di gioco

Durante Estonia Germania, il centrocampista della Juventus Emre Can è stato espulso dopo appena 14 minuti di gioco. Si tratta dell’espulsione più veloce in una qualificazione agli Europei dai tempi di Davids che con la maglia dell’Olanda fu espulso al 13′ durante un match contro la Repubblica Ceca.

Un record negativo per Emre Can che anche con la maglia della Juventus non se la sta passando tanto bene: poco spazio in campionato ed escluso dalla lista Champions. Momento no per il giocatore.