Eto’o sicuro: «Scudetto? Lo vince l’Inter. Alla Juve penso manchi qualcosa»

© foto www.imagephotoagency.it

Samuel Eto’o, ex attaccante dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni legate alla lotta Scudetto in Serie A

Intervistato negli studi di Sky Sport, Samuel Eto’o ha parlato così della lotta Scudetto in Serie A. Di seguito riportate le dichiarazioni dell’ex attaccante dell’Inter.

SARRI – «In realtà l’allenatore che ho visto all’Empoli e quello visto al Cheslea e ora con la Juve è molto diverso. Vedevo l’Empoli giocare, quella era una squadra che giocava con personalità, usciva da dietro e anche il portiere giocava con il pallone. Per questo era bellissimo. Oggi non vediamo allenatori come Guardiola che fanno giocare le squadre, magari perdi ma quando una squadra di calcio gioca a calcio, i tifosi si divertono. Oggi guardo la Juve e non so, hanno Ronaldo, il migliore di tutti i tempi, o Dybala che è un altro fenomeno. Però mi piacerebbe rivedere il mister che ho visto all’Empoli, darebbe tanto. Ieri guardavo la partita alla Juve e pensavo manchi qualcosa».

CONTE – «Non è cambiato. È lo stesso che abbiamo visto alla Juve o al Chelsea. Non è cambiato, non è salito o sceso, quella è la sua idea. Questo è il suo calcio. Sono contento perché con gli alti e bassi, in questo momento il rispetto che l’Inter merita è tornato ad averlo».

SCUDETTO – «Lo vince l’Inter».

Condividi