Europei Under19, la reazione dei protagonisti. Nicolato: «Dispiaciuti ma fieri». Bomber Kean: «Orgoglioso di questo gruppo»

kean
© foto www.imagephotoagency.it

Non basta all’Italia un super Kean (doppietta). Il Portogallo ci batte 4-3 in finale. I commenti

Il giorno dopo fa sempre più male. L’Italia Under19 ha sfiorato l’impresa all’Europeo di categoria in Finlandia, ma è uscita sconfitta dalla finale. Troppo forti i giovani portoghesi che si sono imposti 4-3 sugli Azzurrini, anche grazie alla rete del talento Trincao che piace tanto alla Juve. Ottima, comunque, la prestazione dell’Italia, con un super Moise Kean.

Al fischio finale hanno parlato molti dei protagonisti in casa Azzurra. In primis il ct Paolo Nicolato«I ragazzi sono stati straordinari. Siamo dispiaciuti, ma non delusi. Abbiamo combattuto ad armi pari contro un avversario molto forte, il Portogallo merita i complimenti. Sono molto orgoglioso della mia squadra, ha lottato senza mollare mai». Poi ha parlato anche lo juventino Kean, autore di una doppietta che, però, non è bastata all’Italia per alzare il trofeo. «Siamo stati molto bravi, ma al tempo stesso un po’ sfortunati nei tempi supplementari. Non abbiamo mai mollato e sono orgoglioso di far parte di questo gruppo».

Articolo precedente
Marotta ParaticiEuropei Under19, la Juve mette gli occhi sul talento portoghese Trincao
Prossimo articolo
Piccolo giallo in casa Lazio: Milinkovic-Savic non si presenta alle visite mediche di inizio stagione